Grazie all'Itineriario GPcert in Nutrizione ho potuto acquisire solide basi scientifiche sugli argomenti di maggior interesse per un veterinario che si vuole occupare di questo ambito, ma anche con spunti di riflessione verso le nuove pratiche di alimentazione alternativa e attenzione verso i settori in cui la ricerca è ancora in atto. Questo si è rivelato un ottimo strumento per la mia professione, permettendomi di riconoscermi, e farmi riconoscere, come una professionista specializzata in questo campo della medicina veterinaria. Inoltre, grazie al fatto che sia stato svolto in collaborazione con la Società Italiana di Alimentazione e Nutrizione Animale, mi ha permesso di conoscere la Società e restane in contatto per un costante aggiornamento sulle tematiche di interesse per un veterinario nutrizionista.
Paola Esposti
GPCert(SAN) Aprile 2019
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2017-2018
Ho trovato molto utili i percorsi per conseguire il GPCert tanto che ne ho conseguiti due e sono interessato ad intraprenderne un terzo. Potendo concentrare in pochi giorni relatori di spessore ed argomenti specifici è naturale ottenere un gran numero di informazioni estremamente utili. Inoltre, frequentando tutto il percorso, si crea un rapporto confidenziale con i corsisti e con i relatori aumentando ulteriormente lo scambio di informazioni. Non meno, si acquisisce un approccio clinico ragionato e preciso e, sostenendo l’esame, si acquisisce esperienza anche nella compilazione di case report cosa che trovo molto utile. Occupandomi prevalentemente di medicina d’urgenza da più di un decennio ormai, ho trovato il GPCert EM&S utile anche per dimostrare la professionalità e l’esperienza acquisite nel tempo. Diversamente, il conseguimento del GPCert SAM ha permesso di incrementare notevolmente le mie conoscenze e di affinare un approccio ai problemi internistici basato sull’evidenza.
Patrizio Giancaterini
GPCert( EM&S) Aprile 2017 | GPCert (SAM) Aprile 2018
Itinerario accreditato ESVPS 2014-2015
L ‘itinerario didattico di fisiatria mi ha permesso di ampliare le mie conoscenze sia teoriche che pratiche. Inoltre sono stati molto interessanti i dibattiti che si sono creati durante le lezioni e le esposizioni dei casi clinici. Fare l’itinerario mi ha dato l’opportunità di mettere in pratica tutto quello che ho imparato nelle varie lezioni direttamente sui pazienti.
Jlenia Squaddara
GPCert(Physio) Aprile 2019
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2017-2018
Il GpCert ha sicuramente migliorato il mio approccio nel risolvere i problemi di medicina interna, migliorato l'approccio allo studio e alla bibliografia internazionale e di conseguenza una maggiore espressione di professionalità verso il cliente.
Fabrizio Tucciarone
GPCert(SAM) Aprile 2019
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2015-2018
Il GpCert effettuato mi ha arricchito professionalmente. Mi ha fornito quel metodo di studio e conoscenze che mi mancavano. Anche nella mia clinica la differenza si sente.... Eccome! I casi clinici oncologici vengono gestiti con metodo, competenza e professionalità. Sebbene sia stato un percorso molto impegnativo lo rifarei sicuramente.
Paola Palagiano
GPCert(SAM) Giugno 2014
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS
Appassionato di nutrizione clinica dei piccoli animali fin dai tempi dell'Università, da diversi anni cercavo un percorso formativo post-laurea completo, professionalizzante e certificato in materia. Con enorme piacere ho visto attivato il primo itinerario di nutrizione SCIVAC-ESVPS ed ottenuto il diploma GPCert(SAN) nel mese di Ottobre del 2018. Fin dalle prime giornate di formazione la struttura del corso mi ha permesso di iniziare a ragionare e lavorare sui casi clinici della pratica quotidiana in modo critico e con la consapevolezza di applicare un metodo scientifico basato sull'evidenza in medicina e nutrizione. Da medico veterinario freelance per la nutrizione clinica e lavorando esclusivamente di referenza per i colleghi delle cliniche e ambulatori sul territorio, ho trovato estremamente utile ricevere ed approfondire elementi finalizzati allo sviluppo di un approccio clinico ed al contempo nutrizionale nella gestione dei casi. Fondamentali in questo ambito i continui riferimenti alle pubblicazioni scientifiche e le linee guida sulla stesura dell'elaborato finale di un caso clinico di interesse nutrizionale. Il raggiungimento della certificazione GPCert(SAN) mi ha dunque permesso di accrescere la mia competenza medico-scientifica specifica ed il livello professionale delle mie prestazioni sia in riferimento alle visite che alle consulenze nutrizionali con maggior riconoscimento della mia figura sia da parte dei colleghi che dei proprietari di animali.
Marco Sperotto
GPCert(SAN) Aprile 2018
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2017-2018
Il GPCert è stata senza dubbio un’ottima occasione per mettersi alla prova nei confronti di una formazione di alto livello. Gli argomenti sono stati trattati in maniera da concedere una visione ampia della nutrizione, ma anche di attuazione pratica. Dopo aver passato anni sul campo e dietro le quinte del mondo dell’industria, ho potuto comprovare l’esperienza lavorativa maturata nei confronti degli argomenti svolti, di carattere principalmente clinico e di nutrizione casalinga. Questo “contatto con la realtà” mi ha permesso durante il percorso di trovare nuovi spunti per continuare ad approfondire o integrare la mia formazione, dandomi degli strumenti per muovermi nel mondo della nutrizione veterinaria in maniera ancor più professionale.
Marco Cavazzoni
Diplomato GPCert(SAN) Aprile 2019
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2017-2018
L'itinerario SCIVAC di Chirurgia certificato ESVPS è stato un periodo formativo teorico e pratico molto stimolante, che ha arricchito notevolmente il mio bagaglio personale grazie ad un confronto diretto con docenti e colleghi provenienti da tutta Italia, e non solo. Sottoporre un caso clinico chirurgico, gestito personalmente dall'inizio alla fine, ad una commissione europea ufficiale, è stato un grosso motivo di orgoglio e l'ottenimento del Diploma GPCert(SAS) è stata proprio la "ciliegina sulla torta".
Claudio Pozzi
Diplomato GPCert(SAS) Aprile 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2012-2015
Un percorso professionale che da modo di addentrarsi con dedizione e cura nell'ambito della Medicina Felina. Ogni corso è stato prezioso per dare valore ad una grande passione e sfida quotidiana al lavoro veterinario.
Margherita Salsi
Diplomata GPCert(Feline Practice) ottobre 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS (2014-2015)
L'itinerario didattico SCIVAC di Neurologia è stato un notevole approfondimento, soprattutto per il costruttivo confronto con i relatori e per il dettaglio programma trattato nelle lezioni. Da non sottovalutare inoltre, l'interessante possibilità che offre questo percorso di ottenere la certificazione di General Practitioner rilasciata dalla European School of Veterinary Postgraduate Studies ESVPS.
Cecilia Patrucco
Diplomato GPCert (Neurology) Ottobre 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2014-2015
Questi corsi corrispondevano a quello che ho cercato per anni in altri paesi europei senza trovarlo. Sono rimasta colpita dall'entusiasmo e dalla generosità degli insegnanti nel trasmettere le loro conoscenze, dalla qualità dei corsi e dell'organizzazione e ne sono grata a tutti. L'esame conseguito lo scorso ottobre è stato uno stimolo supplementare e il GPCert l'atteso riconoscimento per gli anni di formazione post universitaria nell'ambito della medicina e della chirurgia degli animali esotici. Raccomando calorosamente ai giovani colleghi all'inizio delle loro carriera professionale di approfittare dell'opportunità offerta dal GPCert per acquisire delle conoscenze specifiche, teoriche e pratiche, nel ramo della medicina veterinaria. pratiche, nel ramo della medicina veterinaria.
Catherine Naegeli Schenker
Diplomato GPCert (Exotic Animal Practice) Ottobre 2015
Itinerario SIVAE accreditato ESVPS 2014-2015
L’itinerario di Medicina Felina è sicuramente un itinerario molto impegnativo soprattutto se si intende completarlo anche con l’esame finale. D’altro canto è stato per me molto utile per approfondire il mondo della medicina felina e per acquistare un metodo di lavoro applicabile nella vita professionale di tutti i giorni. In più questa bella esperienza mi ha dato la possibilità di conoscere tanti colleghi da tutta Italia con i quali confrontarmi, sono infatti nate delle belle amicizie che sicuramente dureranno anche dopo la fine del corso.
Elena Filonzi
Diplomata GPCert (Feline Practice) Ottobre 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2014-2015
L’itinerario affronta tutti gli argomenti inerenti alla materia trattata, purtroppo i singoli richiederebbero molto più tempo per essere affrontati al meglio, in generale i coordinatori e i relatori (chi più chi meno) sono stati abili nel gestire le tempistiche a loro disposizione per esporre al meglio i concetti da trattare.
Emanuele Lubian
Diplomato GPCert (Exotic Animal Practice) Ottobre 2015
Itinerario SIVAE accreditato ESVPS 2014-2015
Il percorso di chirurgia per il conseguimento del GPCert (SAS) è stato un’ occasione di crescita professionale che mi ha arricchita sia sul piano teorico che pratico. Durante il periodo di formazione sono stata guidata e supervisionata da relatori competenti ed estremamente disponibili che mi hanno insegnato ad approcciare alla chirurgia con più sicurezza.
Rossana Bianco
Diplomato GPCert (Small Animal Surgery) Ottobre 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2013-2015
Lo svolgimento dell’itinerario didattico per il conseguimento del GPCert (Neuro) mi ha permesso di incrementare le mie competenze professionali in questo settore specialistico. L’esame finale e la stesura del caso clinico hanno consentito di approfondire alcuni aspetti del corso e, inoltre, si è rilevato fondamentale l’approccio interattivo, da parte dei relatori, durante la discussione dei casi clinici. Nel complesso ritengo che l’itinerario didattico di neurologia, oltre ad un importante stimolo di studio, sia basilare per chi vuole approcciarsi a questa branca della medicina veterinaria.
Valentina Leoni
Diplomato GPCert (Neurology) Ottobre 2015
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2014-2015
Ho scelto di intraprendere il percorso Gpcert(Anaesth) perché sentivo il bisogno di concretizzare con un esame, quindi un giudizio, il mio percorso formativo di questi anni di lavoro e formazione. Questo percorso ha significato per me non solo l’opportunità di confrontarmi con relatori validi e molti colleghi che vivono la mia realtà, di poter ristudiare in maniera approfondita ma anche una prova del nove da un punto di vista personale. Da un punto di vista professionale è stato un arricchimento e un riconoscimento da parte dei colleghi. Consiglio a chi può di intraprendere questo percorso, la nostra professione ha bisogno di figure specializzate. Sicuramente richiede tempo, studio e sacrificio ma il risultato ne vale la pena.
Francesca Grossi
Diplomato GPCert (Anaesth) 2018
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2016-2017
Ho scelto questo itinerario a causa del mio smodato e quasi esclusivo interesse per la chirurgia dei tessuti molli che praticavo già da anni. Il GPCert è stata un’esperienza davvero unica: un gruppo di giovani professionisti che insieme seguivamo un percorso condividendo intere giornate tra i corsi teorici e pratici, appunti, pranzi e cene, uscite serali, condivisione di casi ed esperienze. Finisci per legarti a tutti durante gli anni del GPCert e ti senti come parte di una piccola classe affiatata con lo stesso obiettivo: migliorare, crescere e dare il meglio per i nostri pazienti cercando di essere sempre al Top del Gold Standard. E’ stato un percorso per me molto importante a livello personale e professionale. I magnifici relatori che ci hanno seguito hanno regalato ad ognuno di noi la loro esperienza, il loro pronto consiglio e una guida anche al di fuori dell’itinerario in se. Professionalmente è stato sicuramente un arricchimento per le mie conoscenze, sia pratiche che teoriche, uno stimolo a studiare ancora di più e infine una grossa soddisfazione nel momento in cui si acquisisce l’agognato titolo superando l’esame finale. Consiglio a chiunque voglia tutto ciò di seguire un itinerario SCIVAC. Nel caso di questo itinerario in particolare, conoscendo i relatori, non potrei consigliarveli di più. Sono fantastici!!! Un grazie da parte mia va soprattutto a loro, e ai miei colleghi di corso con cui sono nate belle amicizie.
Krizia Compagnone
Diplomato GPCert( SASTS) 2017
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2016-2017
"Sebbene mi occupassi già da qualche anno di cardiologia ed avessi già intrapreso il percorso di Residency Programme ECVIM, ho deciso di seguire l'itinerario didattico in cardiologia e di sostenere l'esame per conseguire il GPCert in quanto ho trovato il programma completo e ben strutturato. Il GPCert ha rappresentato un ulteriore stimolo di studio ed approfondimento, oltre che un importante momento di confronto con docenti di alto spessore. Consiglio tale percorso a chi è amante della specialità e non ha ancora avuto modo di approcciarsi ad essa, in quanto si sviluppa in maniera organica lasciando modo e spazio per approfondire tra un modulo ed un altro i vari temi trattati, ed a chi già pratica la cardiologia nella sua attività lavorativa come ulteriore spunto di riflessione. Sostenere l'esame infine rappresenta il modo di valutare le proprie conoscenze e di conseguire un titolo riconosciuto, importante nel mondo del lavoro." "Se si vuole essere competitivi sul mercato del lavoro ed essere professionalmente al passo con i tempi, per poter offrire un servizio e cure sempre migliori, credo che l' aggiornamento professionale sia doveroso. Diventa pertanto indispensabile per noi medici partecipare agli eventi di aggiornamento e condivisione scientifica con costanza, cogliendo ogni possibile occasione di confronto con colleghi e di studio di lavori scientifici. "
Marta Claretti
Diplomato GPCert (Cardio) 2017
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2016-2017
Ho conseguito il GpCert nel 2016, a quasi 17 anni dalla laurea e ne sono pienamente soddisfatto. Inzialmente avevo delle titubanze perchè l'impegno in termini economici e di tempo era importante e temevo che non desse nessun valore aggiunto alla mia preparazione. Poi però la qualità dei corsi seguiti, la disponibilità e la preparazione dei relatori, il taglio pratico della formazione mi hanno fatto ricredere. Oggi il metodo di lavoro appreso è entrato nella mia pratica clinica quotidiana , facendo crescere me e la mia Clinica in termini qualitativi e quantitativi.
Roberto Ceccarelli
Diplomato GPCert (EM&S) 2016
Itinerario SCIVAC accreditato ESVPS 2016-2017